4 Feb '17

Tessy T

Sono una blogger e giornalista, amo scrivere!

0 Shares

Avvocati e parcelle: 440,000 dollari per Timbaland

Timbaland divorzio

Timbaland è un produttore musicale molto noto in America che si è visto arrivare una parcella di 440.000 dollari dai suoi avvocati per la causa di divorzio. Non ha pagato. Gli avvocati si rivarranno sulla vendita della casa.

Timothy Zachery, Timbaland, da anni è impegnato nell’istanza di divorzio dalla ex moglie Monique. Tutto è cominciato nel 2013, dopo dieci anni che stavano insieme (di cui cinque di matrimonio) e una figlia.

La moglie ha chiesto il divorzio. Lui però non voleva e ha cercato di evitare la separazione corteggiandola di nuovo. Nel 2015 la donna però ha ripresentato la domanda.

Il magnate della musica si è ovviamente rivolto a dei legali, avvocati che hanno iniziato a seguirlo nel settembre del 2015 e che oggi, a distanza di nemmeno un anno e mezzo gli chiedono 440.000 dollari. Sarebbero fatture impagate.

Di un anno di lavoro?!?!?

In America, se non paghi l’avvocato pare che questo possa agire sui tuoi beni e poter vantare un diritto di prelazione per veder pagate le sue parcelle. Così la casa del magnate viene messa in vendita e gli avvocati saranno i primi a beneficiarne potendo richiedere il pagamento del dovuto.

Eh sì, se non paghi le parcelle i tuoi avvocati si possono attaccare ai beni che ti vengono assegnati durante il divorzio. Ciò significa che potrebbero metterti in vendita la casa se non hai di che pagare.

Ma questo in America.

Lo trovi giusto o sbagliato?

Ad ogni modo una parcella di 440.000 dollari non mi sembra poco, anche se si tratta di un anno di lavoro. È vero che lui è un magnate, che si sarà rivolto a un avvocato di grido, famoso e competente, ma quanto gli sarà costato all’ora?

Se sei curiosa di sapere quanto vale la sua casa e se coprirà i costi… assolutamente sì. La proprietà, situata a Miami è in vendita per cinque milioni di dollari.

Ti è piaciuto questo articolo su Timbaland? Condividilo con le amiche!

Lascia un commento e facci sapere cosa ne pensi. In redazione amiamo ricevere i vostri messaggi.

Segui la pagina di AmoreSepariamoci su Facebook, Google+, Pinterest, Twitter e Tumblr. Condividi o lasciaci i tuoi like, ne saremo felici.

photo credits | American Top 40

 

Related Posts

Ciao, lascia un commento