Brangelina: il divorzio è stato firmato

brangelina divorzio

Si trattava solo di rumors. O almeno così si credeva, invece, come a sottolineare che non c’è fumo senza arrosto, la coppia più bella e invidiata di Hollywood è scoppiata.

Le motivazioni

Qualcuno ha sostenuto sia accaduto per una (ipotetica e non confermata) relazione di Brad Pitt con la collega Marion Cotillard sul set del film Allied.

Qualcun altro ipotizza che il divorzio, che Angelina Jolie ha chiesto adducendo il “bene della famiglia” sia dovuto agli eccessi di lui: violenza verso i figli dovuta al consumo smodato di alcolici e marijuana.

Quale che sia la verità gli avvocati degli interessati e i due coniugi stessi chiedono che il loro divorzio sia trattato come quello di due persone normali, che i giornali diano loro quella privacy e quel rispetto necessari a risolvere la questione con la serenità che si può trovare in questi casi.

L’importante è salvaguardare i sei bambini, tre adottati e tre figli naturali, della coppia che, come tutti i figli di persone che divorziano si ritrovano in una condizione pesante e difficile.

Ma consentitemi una considerazione personale, dettata dall’esperienza:

È proprio vero che tutti i figli soffrono nel momento del divorzio dei genitori?

Ne conosco alcuni che invece, dalla separazione dei genitori, ne hanno tratto grande beneficio, rifiorendo proprio come bambini.

Nessuno conosce la verità e ciò che sta dietro ad una decisione come quella di divorziare, fare congetture, tentare di capire le motivazioni brancolando nel buio è un po’ come gettare benzina sul fuoco.

E in tutto questi rumors che si sono propagati a macchia d’olio è stata coinvolta anche Jennifer Aniston ex moglie di Brad, lasciata proprio per Angelina.

Secondo tutti quanti Jennifer sarebbe ancora così arrabbiata e rancorosa da godere della fine dei Brangelina. Chissà, forse ci sono persino le scommesse.

Ad ora la bella Jennifer, felicemente sposata, non ha ancora fatto dichiarazioni e crede se ne guarderà bene. O almeno spero. La fine di un matrimonio, così come di un’amicizia, o di un qualunque rapporto, è sempre molto difficile.

In sostanza

Evitare di aggiungere pensieri, idee, critiche e ipotesi non è da tutti, anzi. Certo ne parliamo anche noi, i pettegolezzi attirano molto, ma lo facciamo per spezzare una lancia a favore di persone, in un modo o nell’altro ferite, che non chiedono altro di poter andare avanti con la loro vita.

Poi magari domani ci racconteranno le loro versioni dei fatti attraverso le loro parole o i giornali, ma ricordate che la verità ha tante angolazioni.

E si dovrebbe sempre poterla verificare! Come le accuse mosse a Brad Pitt di violenze verbali e fisiche sui figli. Prima di accusare qualcuno, di dare giudizi e sentenze bisognerebbe conoscere l’esito delle indagini.

A parte questo ci dispiace molto per i bambini e per le difficoltà che grandi e piccoli stanno vivendo. Vogliamo ricordare però che è un momento di passaggio.

Duro, difficile, incomprensibile, ma per esperienza personale posso dire che poi passa. Non resta nemmeno il rancore dopo così tanti anni altrimenti significherebbe che non si è andate avanti, che non si è felici, che non si è state in grado di rifarsi una vita.

E sarebbe davvero brutto. Per noi stesse soprattutto.

Se vuoi leggere l’articolo precedente su Angelina Jolie e Brad Pitt. Ne avevamo parlato ad aprile scorso.

 

 

[Total: 0 Average: 0]

Ciao, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: