Cinque buoni motivi per andare d’accordo dopo il divorzio

cinque buoni motivi per
cinque buoni motivi per

Cinque buoni motivi per andare d’accordo dopo il divorzio. Li volete sapere? Sono uno più razionale dell’altro e mi chiedo come mai il mio ex marito non li segua! Forse dovrei inviarglieli via mail, magari sottotitolati per i non udenti!

Come prima cosa però i nostri buoni motivi sarebbero quattro!

In pratica per averli tutti, cinque su cinque, ad ogni motivo viene assegnato un venti percento. Su quattro la percentuale sale al venticinque. Voi quanti ne avete? Nel senso… su quanti potete contare?

Partiamo da quello che molte persone ritengono più importante come motivazione per andare d’accordo: i figli. Se due ex coniugi si fanno la guerra i primi a farne le spese sono quei figli che non vorremmo mai mettere in mezzo o far soffrire. Solo che troppo spesso vengono USATI.

Qui io passo. Durante il matrimonio con il mio ex di figli non ne abbiamo avuti. Forse è stato un bene, tutto sommato e poi sono ancora giovane, ne ho di tempo davanti, se proprio volessi.

Al secondo punto, se vogliamo essere un tantino venali… andare d’accordo ci eviterà lunghe cause con avvocati e simili che, forse non lo sapete, ma hanno come unico scopo (forse non proprio, ma ci avviciniamo!), quello di costarci il più possibile. Il mio aveva una parcella di 350 euro all’ora.

Avevo quasi pensato di fare un mutuo per pagarlo, o di vendermi un rene!!!! Ovviamente scherzo (per quanto riguarda il rene!!!).

Terzo motivo per andare d’accordo? Il passato è passato, se vivete in esso perdete il presente e soprattutto la possibilità di crearvi un futuro. Al diavolo il passato, vivete l’oggi! e lavorate per crearvi un futuro migliore! Uomini al mondo ce ne sno una vagonata.

Quarto punto. Ogni persona ha in sé buone qualità oltre che cattive. Concentrarsi solamente sulle seconde non aiuta a trovare un equilibrio. Non siete fatti per stare insieme come marito e moglie? Accettatelo e siate buoni amici, conviene a entrambi. In ultimo buttate alle ortiche l’aggressività e l’acidità. Trattatevi con educazione, cortesia e rispetto se non volete essere amici. Siate conoscenti che si rispettano.

È il minimo che si possa accordare a qualsiasi essere umano!!!

la vostra Tessy

leggete il mio oroscopo creativo, su Chiacchieretradonne

sono anche su facebook e non manca nemmeno la pagina di amoresepariamoci!

 


Tessy

Sono una blogger e giornalista, amo scrivere!

2 pensieri riguardo “Cinque buoni motivi per andare d’accordo dopo il divorzio

Ciao, lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: