Come Farla Pagare all’ex Marito

Come Farla Pagare all'ex Marito
Come Farla Pagare all’ex Marito

Come farla pagare all’ex è un argomento che abbiamo già trattato, stavolta voglio concentrarmi su questa figura particolare, l’ex marito. Ce l’hai con lui? Ecco come fare.

La vendetta è un piatto che deve essere servito freddo, diceva qualcuno, o forse solo un proverbio, fatto sta che secondo un detto cinese bisognerebbe sedersi sulla sponda del fiume e con tutta calma aspettare che passi il cadavere del nemico.

Probabilmente questo detto vorrebbe significare di mettersi l’animo in pace, continuare la propria vita, fino a che la zappa suoi piedi uno se la tira da solo e quindi alla fine c’è una sorta di giustizia, se non divina, almeno umana.

Ma se ci stancassimo di aspettare? Se volessimo fare da noi?

Come Farla Pagare all’ex Marito

Come prima cosa, so che nel momento dell’incazzatura non si ragione, si agisce d’impulso, si fanno mille sciocchezze dettate dal dolore, dall’odio, dalla voglia di rivalsa, si dovrebbe invece ragionare.

Le decisioni prese d’impulso, piene di rancore odio e rabbia raramente sono le migliori. Per questo suggerisco di non fare gesti avventati di cui ci si potrebbe pentire.

Farla pagare potrebbe essere un’idea brillante, ma se poi ti si ritorcesse contro? Se finiresti per essere in una condizione ancor peggiore?

Se poi, invece che rimanere dalla parte della ragione finissi in quella del torto?

Sono cose a cui si pensa mal volentieri, ma comunque è bene farlo.

Poi, se proprio si vuole continuare sulla strada dell’odio e della vendetta (che sia almeno a sangue freddo), ce dire? Potrei farti tantissime proposte, poi però potrei passare per quella che spinge tutte le donne a comportarsi da stalker e direi che non è il caso.

Nonostante la vendetta possa essere ritenuta una cosa piacevole e che da conforto… beh, credetemi non è vero niente. non fa star bene, non ti rida indietro la tua famiglia e nemmeno un briciolo di serenità.

Che si sgonfino le gomme dell’auto, che si rompa una chiave dentro la serratura del suo garage, che si versi una mezza bottiglia di liquore sullo zerbino di casa sua con un odore così intenso da intasare il pianerottolo, beh, ci farà sentire bene solo per pochi minuti, come una dose di droga.

Poi tutto tornerebbe normale. Il nostro dolore sarebbe lo stesso, così come le problematiche della vita senza di lui.

Conviene?

Per mia esperienza personale direi proprio di no.

La cosa migliore che si può fare è dimostrare a lui e al mondo che siamo forti abbastanza, che siamo donne con le palle, in grado di tirarci su e di ricominciare, magari in modo migliore, senza lui come zavorra.

Facciamo di un’esperienza devastante qualcosa che ci possa essere utile per ripartire alla grande, per dimostrare al mondo che siamo in grado di farcela.

Lo so, è durissima, lo so si spezza il cuore in mille pezzi, fa soffrire, ma noi donne abbiamo dignità da vendere, giusto? Ed è proprio la dignità che perderemmo comportandoci in modo assurdo.

Contribuisci al blog lasciando le tue opinioni su Come Farla Pagare all’ex Marito o condividi l’articolo.

 

photo credits | pinterest

[Total: 0 Average: 0]

Ciao, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: