27 Nov '16

Tessy T

Sono una blogger e giornalista, amo scrivere!

2 Shares

Come trovare l’Uomo Ideale: evitare gli stessi Errori

Come trovare l'Uomo Ideale: evitare gli stessi Errori

Quando hai sbagliato una volta puoi finire per credere che sbaglierai di nuovo. Non ci sono garanzie. Potrai fare giusto o potrai sbagliare. Ecco come evitare gli Errori.

Personalmente odio sbagliare anche solo una volta, figuriamoci due o tre! È una cosa che davvero mi infastidisce.

Purtroppo mi è capitato e poi ho cercato di isolare e stabilire quali fossero stati i miei errori per fare in modo di non ripeterli. Certo analizzarli non significa la garanzia che non li rifarò, ma di sicuro farò del mio meglio e presterò la giusta attenzione per non ripeterli.

Evitare gli errori con un bilancio

Quando una relazione finisce, per un motivo o per l’altro, sarebbe giusto farne un bilancio. Un po’ perché in questo modo si evitano recriminazioni, l’addossamento di colpe e anche la brutta abitudine di “far diventare tutto bello” o “tutto brutto”.

Sì, abbiamo questa abitudine.

Non so se hai presente, ma giusto per fare un esempio…

Capita di lasciare qualcuno e, spesso solo per sentirsi nel giusto, si danno all’altro tutte le colpe. All’improvviso diventa un ORCO, l’uomo peggiore della Terra di cui ti sei fortunatamente liberata.

Ok. Magari non era l’uomo perfetto, magari non era l’uomo che volevi avere accanto, ma da questo a diventare il peggiore della terra ce ne passa.

Eppure spesso è quanto succede.

Di contro, se vieni lasciata, lui viene idealizzato. Non c’è nessuno come lui, non ci sarà mai più nessuno alla sua altezza, gli altri non sono nemmeno paragonabili, eccetera.

Gli Estremi

Come vedi questi sono gli estremi a cui si può giungere dopo la fine di una relazione (o matrimonio o fidanzamento).

In realtà nel mezzo ci sono tantissime sfumature (non di grigio!!!). Io le chiamerei sfumature della vita.

Per come la vedo io ognuno ha i suoi pregi e i suoi difetti. Stavamo insieme a lui (o lei) per ciò che di bello c’era, ci abbiamo visto o trovato. Perchè ci siamo innamorati. O pensavamo di esserlo.

E, anche se avevamo accanto la persona migliore del mondo, se ci pensi bene, qualcosa di lui che non ti piaceva lo puoi trovare.

Come trovare l’Uomo Ideale

Prendi un foglio e dividilo in due tirando una riga nel mezzo.

Nel lato sinistro scrivi le cose che non ti piacevano, così se ti capiterà di incontrare un uomo con le stesse caratteristiche non lo prenderai nemmeno in considerazione!

Nel lato destro scrivi invece ciò che ti piaceva, ciò che vorresti ritrovare oppure ciò che non c’era e ti piacerebbe ci fosse.

In questo modo avrai le idee chiare e, quando un uomo ti proporrà di uscire, saprai già come potrebbe andare.

Se ti sembra che abbia le caratteristiche che cerchi (direi di optare per le caratteristiche caratteriali e non fisiche. La bellezza non aiuta a vivere sereni e felici, un uomo che ti ama e ti rispetta invece sì) accetta di uscire e di conoscerlo meglio.

Al contrario, invece, evita le uscite. Servirebbero solo a confondere le idee a te e a lui e potresti finire per innamorarti della persona sbagliata, di un’idea o di qualcuno che cerca di essere come vorresti e non com’è veramente.

Ti è piaciuto questo articolo su Come trovare l’Uomo Ideale senza commettere gli stessi errori? Condividilo con le amiche!

Lascia un commento e facci sapere cosa ne pensi. In redazione amiamo ricevere i vostri messaggi.

Segui la pagina di AmoreSepariamoci su Facebook, Google+, Pinterest, Twitter e Tumblr. Condividi o lasciaci i tuoi like, ne saremo felici.

Related Posts

Ciao, lascia un commento