Divorzio da marito, suocera e parenti serpenti

Suocera Parenti serpenti
Suocera Parenti serpenti

Divorzio dal marito, ma anche da suocera e parenti serpenti!!! Quando si divorzia si perde un ramo della parentela. A volte dispiace, altre no! Io ad esempio per metà ne sono stata lieta.

La mia ex suocera non era tanto male, ma la mia ex cognata abbastanza! Il suo più grande difetto era il voler dare consigli a tutti i costi su cose di cui non si poteva dire un’esperta. Insomma, in genere accetto consigli e suggerimenti, ma selettivamente.

Per esempio se una donna non è stata in grado di educare i propri figli e non ci va d’accordo non sarebbe per me un buon esempio da seguire (se avessi figli).

Come non accetterei consigli e suggerimenti sull’amore da un uomo o donna che è al settimo matrimonio!

Allo stesso modo non accetterei che una persona che ha perso tutto giocando in borsa o alla roulette mi spiegasse come vincere.

Ho molto da imparare, però voglio farlo da chi ha successo, da chi ha raggiunto, in quel campo specifico dei buoni risultati. Per esempio una madre che ha dei bravi ragazzi, educati, rispettosi e con cui va d’accordo, o un uomo che ha fatto carriera onestamente, oppure da una donna felicemente sposata cercherei di capire come fa.

Tutti dispensano consigli, pochi sono buoni per davvero. È vero che si impara anche dagli errori, dai propri di sicuro, ma quelli degli altri lasciamoli agli altri. A volte di dicono come fare perchè è come non hanno fatto loro, già! Ma come possono dire che funziona se hanno fatto il contrario?

Solo per deduzione?

Ad ogni modo, per non uscire dal seminato e dal divorzio da parenti e serpenti… a volte uscire da una certa situazione può solo che liberare la mente! Alcune persone sembrano vivere per mettere zizzania, infastidire, impicciarsi della vita altrui, aver da dire su educazione, comportamenti, decisioni.

Il solito modo! Quello che è utilissimo per non guardare in casa propria! Finchè sei concentrato sul tappeto di un altro non ti accorgi della polvere e dello sporco che hai nascosto sotto il tuo.

Che dire? Gli amici puoi sceglierli i parenti non sempre, ma nel momento in cui divorzi puoi decidere, più o meno liberamente, se continuare a gestire quei rapporti oppure no. La decisione a volte è costretta dalle motivazioni della separazione. Se ci si è lasciati da amici è tutto più semplice, altrimenti no.

La mia ex suocera, che sento raramente, ha preso le distanze da me per non avere da dire con suo figlio, come dire “quieto vivere”. La mia ex cognata non mi manca per nulla, direi che è sempre stata una sputa-sentenze, ma posso capirla. Se non hai una vita tua…

Comunque non tutte le suocere sono terribili, non tutte le cognate sono pessime, anzi! C’è sempre di meglio, come c’è sempre di peggio.. e poi a ognuno il suo! (e non vi ho parlato del mio ex suocero, che lascio per il prossimo post!!).

 

photo credits | wikipedia, una scena del film

Ciao, lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: