22 Ago '16

Tessy T

Sono una blogger e giornalista, amo scrivere!

1 Shares

Ex terribili o terribilmente affascinanti

ex terribili

Sembra incredibile, oppure un giro di parole, ma ci sono ex terribili o terribilmente affascinanti… Oppure tutti e due! Il mio ex posso dire che sia entrambi, ora ti spiego!!

Ex terribili

Sono quelle persone che anche se ti hanno lasciata te li trovi sempre tra i piedi e se l’hai lasciato tu… C’è l’hai comunque sempre tra i piedi.

La cosa brutta degli ex terribili è che se pensavi di essertene liberata… Non è così! In un modo o nell’altro riescono sempre a starti tra i piedi, a romperti le… Uova nel paniere e a crearti, in un modo o nell’altro, disturbi mentali e gastrointestinali, a far parte della tua vita.

Non so come facciano, ma riescono a diventare ancora più fastidiosi di quanto erano mai stati prima. Se poi hai la fortuna di avere dei figli, hai la sfiga che abbiano lui come padre.

Sì, sono un po’ cinica, lo ammetto, ma concedetemelo. Ultimamente ho sopportato parecchio e devo sfogarmi un po’. Dicono che l’outing faccia bene. Quindi eccomi qua.

Tornando agli ex terribili, ecco che te lo trovi al telefono, alla porta di casa, a dirti di quanto sia difficile la vita, di quanto il rapporto con i figli lo disturbi… Beh, i figli non sono proprio dei cagnolini, non puoi obbligarli a fare e dire solo ciò che ti fa piacere.

I figli sono personcine.

Gli ex terribili ti rompono le scatole con una serie di richieste, di fastidi, di favori (che a questo punto non sei tenuta minimamente a fare). Per buona pace però si fanno. Almeno ci si aspetterebbe un grazie. Invece no. Ti ritrovi che magari si lamentano perchè non hai fatto esattamente come avrebbero fatto loro!!

Mia nonna direbbe “ma va su l’ostia!!” oppure “ma va da via l’orghen” che non so bene cosa significa in italiano, ma il senso è ovvio.

Tra un ex terribile e un ex terribilmente affascinante indubbiamente preferirei il secondo.

Perchè?

Perchè lo guardi e sospiri.

Di sollievo! Ti chiedi come hai fatto a innamorarti di lui, benedici la tua stella per averti aperto gli occhi, o per averli aperti a lui che, al fine del risultato, è praticamente la medesima cosa.

Dio sia lodato! È il pensiero ricorrente. L’unico problema è che tutta questa felicità non è ben compresa, o ben accetta e quindi lui, l’ex, fa i capricci, si intestardisce, diventa rumoroso e quanto mai fastidioso.

Se non metti dei paletti e prendi le misure e distanze ti ritroverai con un ex terribilmente affascinante e allo stesso tempo terribile.

Esattamente come uno dei miei.

La mia segreta speranza? Per l’ex terribile (e poco affascinante) Che trovi una brava donna che lo ami e lo sopporti al posto mio. Io non ne sono stata capace. L’idea di non partecipare al suo matrimonio non mi disturba, non andrei comunque è in ogni caso non mi inviterebbe nemmeno.

Non so perchè, ma alle nuove compagne dei miei ex non sono mai andata a genio. Io giuro e spergiuro che non mi interessano e loro altrettanto, però la nuova fiamma non ne è mai completamente convinta.

Ad ogni modo potrei metterci una mano sul fuoco, scriverlo con il sangue e come dir si voglia: sono stanca di ex terribili e a dire il vero anche di ex terribilmente affascinanti.

Che ne dite di inviare un po’ di uomini sulla Luna? Così staremo più tranquille!

Ti è piaciuto questo articolo sugli EX terribili? Condividilo con le amiche e segui la pagina di AmoreSepariamoci su Facebook, Google+, Pinterest, Twitter e Tumblr.

Related Posts

Ciao, lascia un commento