Ho scritto t’amo sulla sabbia

 

separiamoci con amore

Ho scritto t’amo sulla sabbia…

Chi di noi non l’ha fatto almeno una volta?

Che momenti! Giorni passati romanticamente insieme  in cui tutto quello che ci circondava era bello,  dolce e sereno. Dove tutto ci parlava del nostro amore, ecco che una rientranza del mare, sembra disegnare  un enorme cuore il nostro….

Ci si diceva t’amo “per sempre”  ma  poi che cosa è successo? Come è possibile che tutto questo sia evaporato nel nulla lasciando solo amarezza e questa foto che ormai ha perso tutto il suo incanto? La guardo e riguardo e rivivo per un attimo tutta la serenità e spensieratezza che provavo, poi tutto sparisce!

Sembra impossibile trovare l’uomo giusto, vero? Eppure non ho smesso di cercare e di desiderare  quell’uomo che sappia completarmi, che possa comprendermi. In giro, ma chissà dove,  da qualche parte sparso sul pianeta ci deve essere! E magari mi cerca pure!

E come curarsi dal mal d’amore se non passando un periodo di riflessione su quali possano essere state le nostre mancanze se pur piccole, senza continuare ad accusarsi reciprocamente del fallimento, ma crescendo di questa esperienza in modo da  non portarsi gli stessi errori nella futura “storia” se mai ci sarà…

Chissà se anche a voi, le amiche sposate vi ripetono che è meglio restare sole! Che tutti i mariti sono uguali e alla fine ci si incontra solo alla sera e l’unica cosa che ti chiedono è cosa c’è per cena e poi si sdraiano sul divano e buonanotte!!!! Ma, secondo voi, è giusto generalizzare così?

Jenny

[Total: 0 Average: 0]

Ciao, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: