2 Ott '16

Tessy T

Sono una blogger e giornalista, amo scrivere!

0 Shares

L’Amante o l’Amore: una domanda che dovremmo porci

Amante o Amore

Perchè un titolo così? Perchè parlo di Amante o di Amore? Perchè spesso non vanno di pari passo e la parola amante fa coppia con sesso, non con amore. Te lo spiego così.

Gli Amanti

Gli Amanti si “consumano”. Cosa significa? Si prendono, si amano dal punto di vista sessuale, e si lasciano. Certo a volta l’amore fa capolino, ma quale tipo di Amore?

Sapevi che l’Amore segue determinati comportamenti che sono in relazione al tono (o meglio all’umore cronico) della persona?

Non ci credi?

Facciamo due conti della serva, come dice la mia amica.

Un uomo abituato a mentire giorno dopo giorno a tutte le persone che gli gravitano attorno come pensi che ti amerà? Con sincerità?! Mera illusione. Mentirà. È nel suo DNA.

Un uomo apatico, che vive giorno dopo giorno trascinandosi ti amerà con lo stesso spirito e lo stesso entusiasmo di un’insipida minestra senza sale e senza dado.

Un uomo sempre arrabbiato, che ce l’ha con il mondo intero prima o poi ti inserirà nelle categorie in cui sono tutte le altre cose che non sopporta.

Un amante non è che NON TI AMA, ti ama come può. Con tutte le riserve che ha. Ti ama dal suo livello e per quello che è. (In realtà questo non vale solo per gli amanti, ma per tutte le persone in generale. Te ne parlerò in un altro articolo!!).

Perchè accettare una vita in cui sei soltanto una di passaggio? O una delle tante? Sì, mi rendo conto di sembrare cinica. E forse lo sono davvero, ma dopo qualche esperienza sul campo direi che ho il diritto, e forse anche il dovere, di aprire far aprire gli occhi alle romanticone.

Lo sono stata anche io. Poi ne sono uscita. È come una droga. Non sono i film, le telenovelas, i romanzi d’amore a deviarci mentalmente. È il nostro desiderio di essere amate a spingerci tra le braccia di chi sa vendersi bene.

Poi però, dopo la vendita, non c’è nessun reparto “Reclami” e non puoi rendere il soggetto all’Ufficio Resi e Cambi!

L’Amante

Di sicuro sessualmente impegnato, ti fa sentire la regina del suo mondo. A letto. Poi, dato che per definizione, è un amante, di sicuro è sposato, accoppiato, ammogliato, fidanzato. E altrettanto sicuramente non ha intenzione di lasciarla.

Statisticamente parlando è davvero raro che un uomo preferisca l’Amante alla Moglie.

Oltre ad appuntamenti saltati, serate passate da sole, vacanze con le amiche, lacrime versate in solitudine sul divano, che altro avete?

Ci pensavo proprio ieri per una strana coincidenza di accadimenti.

Un Amante non ti conosce per niente. Se escludiamo il alto fisico. Non sa che gusti hai, non ti conosce affatto. Non sa qual è il tuo colore preferito. Se ami dormire sulla destra, se ti alzi di notte a fare uno spuntino. Non sa cosa ti fa soffrire (preferisce sempre non saperlo) e cosa ti rende felice.

Il dialogo tra amanti è molto circoscritto a tutto ciò che trova posto in un letto. E magari agli sfoghi di lui.

L’Amore

Un uomo innamorato magari non ti dice ti amo con la stessa intensità con cui l’afferma l’Amante (salvo poi non far seguire niente alle parole e rimanere con la moglie!).

Un uomo innamorato (compagno, fidanzato, marito, ecc) sa come ti piace il caffè la mattina, sa qual è il tuo colore preferito e se ti regala qualcosa cerca di andare incontro ai tuoi gusti.

Sono i piccoli gesti, le piccole cose, quelle attenzioni che un occhio poco attento non vede, a fare da termometro ad una relazione, ad un amore.

Ecco qui le differenze tra l’Amante e l’Amore. Onestamente un amante può essere anche bravo a letto, ma poi di lui, nella vita di tutti i giorni, che ne resta?

Quasi nulla. L’Amore, invece, quello vero, non solo ti riempie la vita e ti fa apprezzare il presente, ma ti da anche una direzione. Quella di un futuro libero da pressioni, dolori, rinunce.

Un Amore ti aiuta a stare meglio, a crescere, a superare le difficoltà della vita. Non te ne mette di nuove, non è latitante. Non appare solo quando va a lui. C’è sempre.

Quindi al momento di decidere, di guardare al futuro, pensa a cosa vuoi veramente. A cosa sia l’Amore, quello con la “A” maiuscola così lo riconoscerai subito e non lo butterai via per uno sciocco impulso, per stupidità.

Contribuisci all’articolo lasciando un commento.

Segui la pagina di AmoreSepariamoci su Facebook, Google+, Pinterest,Twitter e Tumblr, regalami i tuoi like!!

Related Posts

Ciao, lascia un commento

loading...