Leggere sms del marito non è reato

leggere sms

Ti ricordi degli articoli precedenti in cui parlavamo di come spiare il cellulare del marito o moglie? Non sempre spiare è reato, o meglio, non sempre leggere sms di altri è reato. Ecco cosa ha stabilito il tribunale.

Ebbene l’idea di spiare il suo cellulare ti solletica? Vorresti farlo, ma pensi che sia un reato? Ti capisco! Difatti fino ad ora la privacy era quella condizione per la quale si pensava fosse reato spiare le sue conversazioni.

Leggere sms non è reato se…

il cellulare è stato lasciato in casa incustodito, ad esempio sopra un mobile o al comodino. Puoi prenderlo e controllare messaggi e chat senza problemi, ma solo se non devi inserire il codice per farlo.

Se il dispositivo è protetto da password utilizzarla senza il consenso del proprietario del telefono è un reato.

L’ha stabilito il Tribunale di Roma con la sentenza numero 6432 del 2016. Questo cambia moltissimo anche il panorama in merito alle separazioni coniugali perchè fino ad ora i messaggi letti di nascosto e riportati in tribunale non avevano nessun valore.

Con questa sentenza il panorama legislativo cambia. Se mentre prima era impossibile utilizzare i messaggi letti di nascosto come prove di tradimenti e infedeltà, e quindi di chiedere l’ addebito della separazione, adesso lo è diventato.

Leggere sms e chat non è più una pratica illecita. Temo però che questa novità possa far danni seri. Se prima una persona magari si tratteneva dallo spiare il coniuge perchè sapeva che era illegale e quindi non utilizzabile come prova non vorrei che adesso si diventi tutte delle spie in gonnella, delle James Bond al femminile pronte ad approfittare di ogni attimo in cui il telefono sospettato venga lasciato incustodito.

E visti questi sviluppi cosa dovremmo pensare se il nostro partner si portasse il cellulare anche in bagno, se lo infilasse sotto il cuscino di notte o se utilizzasse una password segreta per sbloccarlo? Saremmo autorizzate a pensare che ha la “coda di paglia”?

State attente a non lasciare il cellulare in giro incustodito se avete qualche segreti colo da nascondere!

E… giusto per essere un minimo realistici, perchè non tenere in considerazione un fatto banale, ma vero? Gli sms e le chat si possono cancellare. Una persona che è infedele sarebbe sciocca a non cancellare messaggi e chat compromettenti, non ti pare?

Se non lo fa significa che in un modo o nell’altro spera e si augura di essere scoperto.

Ad ogni modo, se il dubbio corrode l’anima, avere una certezza, in un senso o nell’altro, può liberare la mente, e i sentimenti. Conoscere la verità dicono sia meglio che vivere di belle bugie. In ogni caso è una scelta del tutto personale. Almeno in qualche caso non è reato.

Ti è stato utile questo articolo su leggere sms? Condividilo con le amiche.

Segui la pagina di AmoreSepariamoci su Facebook, Google+, Pinterest, Twitter e Tumblr.

Tessy

Sono una blogger e giornalista, amo scrivere!

Ciao, lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: