Mythbusters, mito sfastato: stressati o arrabbiati alla guida

mythbusters mito sfatato
mythbusters, mito sfatato

Avete mai visto i Mythbusters in televisione? Vi state chiedendo cosa c’entrano con il divorzio e la separazione?

Posso capirvi. Adesso vi spiego… l’altro giorno ho visto una puntata del famosissimo programma “Mito sfatato” dove i due protagonisti cercano di sfatare i miti.

Ovvero dimostrare se una cosa è vera oppure no. Nell’episodio di qualche giorno fa i Mythbusters hanno sperimentato lo stress. In che senso? Gira voce che guidare sotto stress o quando si è arrabbiati sia pericolo, ma sarà vero?

Hanno voluto dimostrarlo e in effetti… ci sono riusciti. Guidare da arrabbiati, ubriachi o sotto stress è praticamente la stessa cosa. La loro prova lo dimostra anche se forse non era necessario A chi non è capitato di guidare dopo una lite più o meno furibonda?

E non avete fatto a caso a come l’attenzione sia inferiore? Non è la velocità il primo problema quanto la disattenzione di chi è alla guida a creare il vero danno. Quando si litiga con la moglie, o il marito, oltre ad essere stressati si è arrabbiati, ansiosi, nervosi.

Ci si arrabbia molto più facilmente con chi magari senza nemmeno accorgersene ci ha tagliato la strada e dato che bisogna avere qualcuno su cui sfogare la collera il malcapitato funge da catalizzatore. Sempre meglio chiarirsi prima di guidare e se non è possibile…

beh, fate qualche bel respiro profondo, fermatevi un attimo magari a guardare il cielo e se dovete proprio mettervi alla guida cercate di stare tranquilli e pensate ad altro, alla cosa più bella che vi viene in mente, fosse anche gettare tutte le scarpe della moglie dalla finestra o dare fuoco alle sue canne da pesca!

Ovviamente tutto solo da un punto di vista “mentale”. Se lo tramutaste in realtà potreste avere seri problemi legali quindi meglio evitare! Dai, godetevi i Mythbusters con i loro miti sfatati!!

 

photo credits | mythbusters2012

[Total: 0 Average: 0]

Ciao, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: