13 Dic '15

Tessy T

Sono una blogger e giornalista, amo scrivere!

1 Shares

Natale 2015, le feste e le riflessioni scomposte

Natale

Natale

Natale 2015 è alle porte e in questi giorni di pre-festa, non so a te, ma a me vengono mille pensieri. Tutti spiacevoli, a dire il vero.

Non so come ho questo umore, a metà tra il depresso e il riflessivo. Che dire? Forse dovrei cambiare aria, concedermi una vacanza dai pensieri scomposti che a volte, tutti insieme, si accatastano dietro la porta dei ricordi.

Mi chiedo, ma perchè proprio a Natale? Perchè non lasciarmi in pace?

Sarà che a Natale si festeggia, si fa vacanza, si sta a casa a cincischiare e ad annoiarsi. Sarà che il Natale precede la fine dell’anno e i buoni propositi per quello nuovo.

Sarà che dopo un anno a tirare avanti vorrei … beh, fare qualcosa di diverso. Magari sedermi su un sasso, guardare il fiume che scorre, trovarvi qualcosa di differente dalla solita acqua.

A dire il vero vorrei solo avere la facoltà di capirmi un po’ meglio, di evitare i percorsi obbligati, il rendermi conto che, alla in fine, esci da una padella per cadere in un’altra che, magari esteriormente è differente, ma poi è pur sempre una padella, o brace che dir si voglia.

Chissà perchè si vuol sempre ciò che non si ha, si sottovaluta ciò che si ha (in genere solo fino a quando lo si perde) e poi si passa il resto della vita a chiedersi come sarebbe stato se.

Ma è normale?

Sinceramente non l’ho ancora capito, però me lo chiedo spesso.

Alla mia veneranda età vorrei poter dire di aver compreso qualcosa di più e invece sto ancora cercando di capire che significato dare alla parola “amore” e cosa vuol dire, effettivamente, essere innamorati.

Forse dovrei ritirarmi in convento, oppure fare un giro intorno al mondo, sola con i miei pensieri, in modo da avere il tempo di osservarli da un punto di vista differente, e non sempre il medesimo.

Mah!

E a te che effetto fa il Natale?

Contribuisci al blog lasciando le tue opinioni.

Segui la pagina di AmoreSepariamoci su Facebook, Google+, Pinterest, Twittere Tumblr.

Related Posts

Ciao, lascia un commento