Papa Francesco: divorzio, male necessario

Papa Francesco: divorzio, male necessario
Papa Francesco: divorzio, male necessario

Papa Francesco sostiene che il divorzio sia un male necessario e che in alcuni casi sia l’unica conclusione per un matrimonio che può fare solo del male.

Dicendolo si riferisce soprattutto ai bambini che finiscono per essere sballottati, spettatori di litigi, di brutte situazioni e spesso anche violenza.

Per quale motivo rimanere sposati se fa solo soffrire?

Il Papa, intervenendo con queste parole, di certo potrebbe creare una spaccatura all’interno della chiesa tra i cattolici più tradizionalisti e i più moderni che vogliono aprirsi alle nuove realtà di oggi.

Come dar loro torto?

Spesso i divorziati si sono visti negare la comunione proprio per la loro condizione e visto che oggi il numero dei divorziati, rispetto al passato, è salto vertiginosamente, sarebbe come negare a chi crede in Dio e ha fede, la possibilità di ricevere uno dei sacramenti della sua religione.

E poi consideriamo chi non ha chiesto il divorzio, non ci pensava nemmeno, e ha dovuto accettare la situazione. Oltre al danno dovrebbe anche avere la beffa? Perchè se sei divorziato lo sei, volente o nolente.

Aldilà di questo l’apertura, dal mio punto di vista, può essere solo positiva perchè chi crede e ha fede nella sua religione può trovare quella pace, quel supporto, di cui ha bisogno nei momenti difficili e anche dopo, per condurre una vita più serena e ricordare che la vita ha un perchè superiore.

Aiutare spiritualmente è compito della religione, qualsiasi essa sia, e non certo isolare, rifiutare, per qualcosa che è accaduto.

Chiunque si sposi spera sia per sempre, ci crede fermamente, altrimenti non lo farebbe, non giurerebbe davanti a Dio, non sognerebbe una vita felice e serena.

Purtroppo sul cammino a volte accadono cose che non ci aspettiamo e che cambiano il corso della nostra esistenza. Essere divorziati non è una malattia contagiosa, non è nemmeno una malattia, solamente una condizione.

Voi che ne pensate?

Segui la pagina di AmoreSepariamoci su Facebook, Google+, Pinterest,Twittere Tumblr, regalami i tuoi like.

E … non dimenticare di acquistare la mia guida-romanzo. La trovi su Amazon e Kobo.

 

photo credits | lafedequotidiana

Tessy

Sono una blogger e giornalista, amo scrivere!

Ciao, lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: