Perdere gli amici dopo il divorzio

Perdere gli amici dopo il divorzio

Se sei preoccupata di perdere gli amici dopo il divorzio, lascia che ti rassicuri: di sicuro ne perderai, ma non è questo il punto. E ti spiego perché.

A volte l’idea di perdere gli amici ci getta nello sconforto e la cosa peggiore è il dubbio. Li perderò? Non li perderò? Ti rassereno subito, perché il dubbio logora ben di più del sapere di che morte morire!

Sì.

Li perderai. Magari non tutti, ma buona parte, a meno che tu non li conosca da prima di sposare lui. A meno che non siamo amici di lunga data, da prima del tuo matrimonio.

Non voglio portare sfortuna, magari sei il caso che conferma la regola, ma dopo il divorzio, nella maggior parte dei casi gli amici si perdono e le motivazioni possono dipendere da te, da lui, oppure semplicemente da loro.

Perdere gli amici: colpa tua, colpa sua

Sarebbe bello poter dire che non è colpa di nessuno, ma la responsabilità di qualcuno deve essere. Non esiste nulla che “capita”.

Facciamo un esempio concreto. Se agli amici inizi a far capire che, dato che lui è stato “uno str…o” e parli loro continuamente male di lui finiranno per stancarsi. A nessuno piace sentire lamentele.

Se poi li metti nella condizione di dover scegliere, o te o lui, finiranno per sentirsi obbligati a fare una scelta e potresti non essere tu.

Tieni conto che anche il tuo ex potrebbe fare la medesima cosa, e cioè cercare di tirarli dalla sua parte. Considera come potrebbero sentirci gli amici. A te piacerebbe sentirti come un elastico? Tirato di qui e di là un individuo preferisce… darsela a gambe magari rimanendo amico di chi “rompe di meno”.

La cosa migliore è NON obbligare nessuno. Mia mamma quando facevo i capricci da piccola mi diceva: “vuoi andare? Vai! Quella è la porta”, come a dire che siamo tutti a bordo alle stesse condizioni e nessuno deve essere obbligato a rimanere.

Ma chi lo fa ha SCELTO. E sono questi gli amici che dovresti avere attorno, quelli che hanno SCELTO di rimanere. Degli altri non te ne saresti fatta niente comunque. Non c’è niente di peggio che sentirsi obbligati. Fa scappare tutta la poesia.

inoltre meglio pochi amici, ma buoni, che falsi amici sorridenti che pugnalano alle spalle, se non altro a parole.

Colpa loro

Se nè tu, nè il tuo ex cercate di contendervi gli amici e non li avete obbligati a scegliere, ma loro lo hanno fatto lo stesso…. beh, così è la vita.

Ci sono persone che amano schierarsi. Queste sceglieranno di stare con te, e allora rimarranno, quelle decideranno di “stare con lui” smetteranno di essere tue amiche.

Io non la chiamerei COLPA, se mai scelta. Nella vita si fanno sempre scelte. A volte alcune non ci piacciono, altre ci sembrano sbagliate, altre non le condividiamo. Ma sono pur sempre scelte.

Per concludere

Non obbligare gli amici a prendere le tue parti, non parlar loro male del tuo ex (magari lui lo fa, ma tu sii superiore). Mostra che sei migliore. Dai loro la possibilità di scegliere se vogliono, oppure di non farlo se non vogliono.

Ricorda che il monto è pieno di brave persone e chiunque di noi, in qualunque momento della propria vita è in grado di FARSI NUOVI AMICI e RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA.

Lo so, magari all’inizio spaventa, ma cerca di vederla come un’opportunità.

Ti farai nuovi amici. TUOI. Non saranno vostri, saranno tuoi. Nuove amicizie che magari hanno interessi più simili a tuoi oppure che vivono le tue stesse situazioni e che ti capiscono.

La vita riserva sempre sorprese. Non sempre brutte, anzi.

Leggi anche

 

 

[Total: 0 Average: 0]

Ciao, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: